SANDRO BOLCHI sito ufficiale

SANDRO BOLCHI sito ufficiale

Puoi scorrere lo scaffale utilizzando i tasti e

LULU’ (1986)

14 giugno 2017

Lulù è uno sceneggiato televisivo del 1986, tratto dall’omonima commedia di Carlo Bertolazzi. Con  Mariangela MelatoDaniele FormicaMassimo LopezAndrea OcchipintiPietro De VicoSergio FiorentiniCaterina BorattoMicheline PresleRiccardo GarroneGiancarlo DettoriGianni Agus e Raffaele Pisu.

 

Mario, studente di nobile famiglia milanese, si innamora di Lulù, una giovane sciantosa. Mentre lo studente si trova a casa di Lulù, arriva il protettore di lei e gli consegna le chiavi dell’appartamento. Mario, che aveva ingenuamente creduto nella buona fede di Lulù, si allontana dalla casa sconvolto. Quando dopo qualche tempo ritorna, non la trova più: ha lasciato l’appartamento ed è tornata a vivere con i suoi genitori, persone di discutibili principi, che suggeriscono alla figlia di fingere una gravidanza. Mario, sentendosi responsabile, sposa Lulù contro il volere della sua famiglia e continua gli studi a Milano, trovando sistemazione in campagna in una casa lasciatagli dalla nonna. Lulù comincia a trovare noiosa la vita di campagna e riprende una vecchia relazione. Quando Mario viene messo sull’avviso da una lettera anonima, si precipita a casa e sorprende Lulù con l’amante. Questi, minacciato da Mario, gli spara, ma colpisce Lulù che si era frapposta fra i due.

Che ne pensi?

Commenta con educazione e rimanendo in tema.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

commenti

Sto cercando lo sceneggiato Lulu da diverso tempo.si può trovare? Grazie

Mi piace

Paolo Solidio Liverini

11 settembre 2017

L’opera è di proprietà della RAI.Solo trmite loro si può sapere qualcosa.

Mi piace

welledazangarini

11 settembre 2017

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: